RASSEGNA STAMPA #Rom e Sinti

rimuovi i filtri di ricerca
da 1 a 10 di 72 documenti (in 0,10 secondi) 

Avvenire

Sant'Egidio attiva una linea telefonica solidale

29 Marzo 2020

AnzianiRom e SintiMarco Impagliazzocoronavirus

Consigli medici e consegna di farmaci e viveri a domicilio Quadruplicati i volontari per anziani, rom e senzatetto

Leggi tutto

Famiglia Cristiana

Rom, la lezione delle madri coraggio di via Rubattino a Salvini e ai ruspisti di complemento

10 Dicembre 2019

Rom e SintiSolidarietàmilano

Oltre settanta famiglie sbattute in strada al grido di "ruspa" e sgomberate decine di volte, in balia delle baracche, del cemento e dei topi, i loro figli cacciati dalle scuole. Ma grazie a un pugno di famiglie milanesi ora questa gente è rinata.

Leggi tutto

Vaticannews

Il ricordo dell’Olocausto dei rom: monito per le discriminazioni di oggi

2 Agosto 2019

Rom e SintiMemoriaOlocausto

Settantacinque anni fa, nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau vennero uccise oltre 4mila persone, in maggioranza donne e bambini. Erano rom e sinti, una delle minoranze più colpite dalla persecuzione nazista con più di 500mila morti. Oggi ricorre la Giornata europea di commemorazione delle vittime rom dell'Olocausto

Leggi tutto

Avvenire

Sant'Egidio. Commemorazione: 2 agosto 1944, uccisi ad Auschwitz 4.000 rom in un giorno

1 Agosto 2019

Rom e SintiMemoriaGenocidioAuschwitz

75 anni fa veniva liquidato lo Zigeuner-Lager, occupato soprattutto da donne e bimbi. Da allora è la Giornata in ricordo del genocidio di Rom e Sinti, il "Porrajmos", che provocò 500 mila morti

Leggi tutto

Avvenire

«Parole importanti per cambiare»

4 Giugno 2019

Rom e SintiDaniela Pompei

Pompei: incontrarli è il primo passo per dare vita a un percorso di integrazione

Leggi tutto

La Repubblica - Ed. Roma

"Via i rom da qui": A Casal Bruciato negata la casa a una famiglia

8 Aprile 2019

RazzismoRom e SintiRoma

Ma Sant'Egidio accusa: "Sì al superamento dei campi prospettato dal Campidoglio ma non si può realizzare con gli sgomberi, come è avvenuto con il Camping River. Quello sgombero ha provocato la situazione di Torre Maura, perché i nomadi sono rimasti senza una collocazione e hanno continuato a vagare"

Leggi tutto
salta alla pagina

di 8 »