MODESTA VALENTI

Modesta ValentiSenza fissa dimora

Condividi su

Modesta Valenti era una senza fissa dimora di 71 anni che viveva nei pressi della Stazione Termini di Roma. Il 31 Gennaio del 1983 si sentì male, qualcuno chiamò una ambulanza, ma Modesta era sporca ed aveva i pidocchi, ed il personale dell'ambulanza rifiutò di prenderla a bordo. Dopo ore di agonia, morì sola tra il confuso viavai della Stazione.

Quella di Modesta è una memoria che si è allargata nel tempo non solo in altri quartieri di Roma ma anche in altre città: da allora la Comunità di Sant'Egidio organizza celebrazioni inedite perché vedono, insieme a chi li aiuta, la partecipazione di centinaia di senza fissa dimora, per i quali quella donna indifesa e tanto simile a loro è diventata come una "santa", da onorare con un ricordo commosso e collettivo. L'elenco dei nomi di chi ha perso la vita per il freddo e le dure condizioni di vita è ogni anno più lungo, ma è giusto non dimenticare nessuno.

NEWS #Modesta Valenti


da 1 a 10 di 43 notizie/eventi (in 0,04 secondi) 

salta alla pagina

di 5 »