news

Delegazione di Sant'Egidio in Tanzania per rafforzare la collaborazione su dialogo pace e iniziative umanitarie in Africa

30 Giugno 2021 - TANZANIA

PaceAfrica
Dialogo

Condividi su

Una delegazione della Comunità si è recata in Tanzania dove ha avuto incontri con diverse autorità del paese ed in particolare l'ex Presidente della Repubblica Jakaya Kikwete e la Ministra degli Affari Esteri Liberata Mulamula. È stata anche l'occasione per incontrare il segretario della Conferenza episcopale e salutare i vescovi riuniti per una formazione.

L'incontro con la Ministra Mulamula è stato molto cordiale e volto a rafforzare il rapporto di stima e di fiducia istauratosi a partire dalla sua partecipazione alla preghiera per la pace di Madrid. La ministra ha voluto sottolineare la stima nei confronti della Comunità per il lavoro per la pace e il dialogo interreligioso ed ha mostrato grande soddisfazione per la presenza della Comunità in Tanzania.
Durante l'incontro si è discussa la difficile situazione del Nord del Mozambico: la grave crisi umanitaria con centinaia di migliaia di profughi e la necessità di interventi a loro sostegno, il rafforzamento delle comunità locali e l'intervento dei paesi della regione e dell'Unione Europea per contenere la violenza dell'insurrezione.

Si è parlato anche del Sud Sudan, del Centrafrica e di altri paesi della regione e della possibilità di stringere i rapporti fra la Comunità ed il Governo della Tanzania e la Comunità dell'Africa Orientale, con sede ad Arusha, attraverso rapporti bilaterali.



Delegazione di Sant'Egidio in Tanzania per rafforzare la collaborazione su dialogo pace e iniziative umanitarie in Africa
Delegazione di Sant'Egidio in Tanzania per rafforzare la collaborazione su dialogo pace e iniziative umanitarie in Africa