Vaticannews

No dei ribelli alla proposta di un Sud Sudan federale avanzata dal presidente Kiir

16 Febbraio 2020

Pacesud sudan

Il no da parte dei ribelli di tornare a un sistema federale di dieci Stati, come pensato dal presidente sud sudanese Salva Kiir, che con questa intenzione, aveva suscitato la speranza di aprire la strada alla formazione di un governo di unità nazionale.

Condividi su


Si cercano soluzioni per la crisi in Sud Sudan, Paese che da tempo vive una grave crisi politica, una guerra civile che in sei anni ha causato più di 380 mila morti e una catastrofica emergenza umanitaria. I ribelli sud sud sudanesi hanno respinto la proposta del presidente Salva Kiir di tornare a un sistema federale di dieci Stati che aveva suscitato la speranza di aprire la strada alla formazione di un governo di unità nazionale entro il 22 febbraio, termine concordato nell'accordo di pace

(continua a leggere)

https://www.vaticannews.va/it/mondo/news/2020-02/susudan-ribelli-compromesso-accordo-pace.html


[ Marina Tomarro ]