news

La cultura della visita agli anziani al centro di un convegno a Barcellona nel giorno in cui si celebra la Visitazione di Maria a Elisabetta

31 Maggio 2021 - BARCELLONA, SPAGNA

Anziani

A 50 anni dall'avvio dell'assistenza domiciliare nella città

Condividi su

La Comunità di Sant'Egidio a Barcellona promuove la cultura della visita dei giovani agli anziani con un convegno, nel giorno in cui la Chiesa celebra la festa della Visitazione di Maria all'anziana cugina Elisabetta, e nel 50° anniversario dell'inizio del "Servizio di assistenza domiciliare" (S.A.D.),  a cui diede vita nel 1971 l'Obra de la Visitació, una congregazione di religiose che si è assunta la responsabilità di avviare l'assistenza a domicilio agli anziani. Successivamente, le istituzioni democratiche svilupparono il servizio di assistenza domiciliare pubblico che tuttavia raggiunge solo il 6% della popolazione che ne avrebbe diritto. Il convegno infatti ha anche lo scopo di chiedere il potenziamento del servizio, anche alla luce delle morti degli anziani istituzionalizzati nel tempo della pandemia.

Il convegno, dal titolo “Origine e prospettive del servizio di assistenza domiciliare a Barcellona. Omaggio all'Opera della Visitazione"

lunedì 31 maggio 2021, alle ore 18:00

è trasmesso sulla pagina Facebook Sant'Egidio Barcellona, in diretta dalla Basilica di Sant Just i Pastor.


COMUNICATO STAMPA

Dopo 50 anni di assistenza domiciliare a Barcellona, siamo ancora lontani da un'universalizzazione del servizio, mentre la costruzione di nuove residenze è stata prioritaria. Oggi, il massacro degli anziani causato dal Covid-19 ha scoperto l'incapacità di questi centri di sostenere la vita di coloro che sono vulnerabili. È tempo di abbandonare l'istituzionalizzazione come spina dorsale della cura e dell'assistenza agli anziani e passare a un altro modello in cui al centro siano posti la volontà degli anziani e l'aiuto necessario per restare a casa. Per questo, tra le altre iniziative già in corso (convivenza, centri diurni, appartamenti vigilati ...) è necessario mantenere reti di comunità e sviluppare un'assistenza domiciliare che integri la parte sociale e sanitaria. L'assistenza domiciliare è molto più economica di una soluzione residenziale, ma ora è difficile accedere agli aiuti. La Comunità di Sant’Egidio chiede al nuovo governo lo sviluppo di un nuovo modello di attenzione e cura degli anziani che parta dalla loro volontà di di rimanere a casa.
    
Il prossimo anno segnerà il centenario della fondazione dell'Opera della Visitazione di Nostra Signora. È un'associazione di Barcellona fondata da Francisca Roig Valls, vedova di Artigas, poco dopo che il mondo fu colpito dall'epidemia di influenza del 1918. L'Obra de la Visitació è nata per visitare e aiutare i malati e gli anziani con poche risorse sociali e che erano spesso abbandonati nelle case e ha avuto l'aiuto di centinaia di volontari, principalmente donne.

Il “Servizio di Assistenza Domiciliare per Anziani (SAD)” iniziò nel 1971 con l'aiuto di un gruppo di donne di Obra de la Visitación che si assunse la responsabilità di sviluppare un aiuto domiciliare che comprendeva assistenza domiciliare sia diurna che notturna, assistenza infermieristica e visite. L'anno scorso, Joaquima Ferran, che era stata la direttrice di Obra de la Visitació, è morta per Covid-19. La pandemia ha preso la vita di una generazione che dopo la guerra ha lavorato per la ricostruzione e la democrazia e ha gettato le basi della società del benessere di cui godiamo oggi. Meritano la nostra memoria, la nostra gratitudine e il nostro sincero affetto.
 

Programma della giornata (in catalano)

PROGRAMA DE LA JORNADA

18.00 - Presentació de l’acte i intervencions institucionals

Laura Borràs. Molt Honorable President del Parlament de Catalunya
Jaume Castro. Comunitat de Sant’Egidio
Juan José Moré. Vicari episcopal de religioses. Arquebisbat de Barcelona

18.30 - EL SERVEI D’ATENCIÓ DOMICILIÀRIA A BARCELONA

Marta Poch. Programa «Visca els ancians»
L’Obra de la Visitació i l’inici del Servei d’Atenció a Domicili (S.A.D.) a Barcelona.
Núria Menta. Directora dels Serveis d’Intervenció Social. Ajuntament de Barcelona.
Present i futur de l’assistència domiciliària a Barcelona.
Montserrat Vilaseca. Comunitat de Sant’Egidio
Cap a un nou model d’atenció i cura als ancians

19.30 - LES VETLLADORES I L’ATENCIÓ ALS ANCIANS A BARCELONA ENTRE ELS SEGLES XIX I XX. Història i carisma de l’Obra de la Visitació.

Ramon Corts. Historiador. Ateneu Universitari Sant Pacià
Les comunitats religioses i l’atenció als ancians a Barcelona entre els segles XIX i XX.

Josep Mª Forcada
. Consiliari de l’Obra de la Visitació
Història i carisma de l’Obra de la Visitació.

Armand Puig. Rector de l’Ateneu Universitari Sant Pacià
Un projecte necessari.
 



La cultura della visita agli anziani al centro di un convegno a Barcellona nel giorno in cui si celebra la Visitazione di Maria a Elisabetta
La cultura della visita agli anziani al centro di un convegno a Barcellona nel giorno in cui si celebra la Visitazione di Maria a Elisabetta
La cultura della visita agli anziani al centro di un convegno a Barcellona nel giorno in cui si celebra la Visitazione di Maria a Elisabetta