news

Estate in città: a Trastevere le iniziative della casa famiglia “Viva gli anziani”

6 Agosto 2020 - ROMA, ITALIA

Anziani#santegidiosummer
«Viva gli anziani!»

Condividi su

Per vivere bene da anziani, una buona compagnia e sane abitudini aiutano molto. Lo sanno bene i residenti della casa famiglia “Viva gli anziani!”, che in estate continua a essere un punto di riferimento per tutti gli anziani del quartiere di Trastevere, attraverso le iniziative della Comunità.

Nel cortile del San Gallicano, all’aria aperta e con il dovuto distanziamento fisico, sono proposti gli esercizi di ginnastica dolce, molto apprezzati tra curiosità e divertimento, ma anche utili per il recupero fisico dopo un lungo periodo passato a casa. Si guardano film in compagnia, trascorrendo le serate nel giardino al fresco dopo le afose giornate romane. Non mancano i consigli su come affrontare i giorni più caldi dell’anno. C’è chi confida di sentirsi rincuorato di vedere una faccia amica e di capirne di più dell’evolversi della pandemia, quando le tante informazioni possono generare confusione, mentre parlandone insieme si sciolgono i dubbi. Alcuni dei partecipanti sono gli anziani a cui la Comunità ha portato la spesa a domicilio durante il lockdown e che ricevono telefonate dal programma "Viva gli anziani!”

Alcuni ristoratori di Trastevere offrono cibo e bevande fresche per le merende. Riconoscono il valore di questi semplici ritrovi, che per gli anziani significa immergersi di nuovo in un mondo di relazioni. Spesso, anche venendo da un isolamento iniziato anni prima rispetto al lockdown.

La casa famiglia e il condominio protetto “Viva gli anziani!” sono la storia di tanti isolamenti vinti, attraverso la condivisione di spese e servizi di assistenza alla persona. Anche quando sono da applicare rigorose misure sanitarie, parte integrante di questo modello rimane l’apertura verso il mondo che sta fuori.


 

Dalla preoccupazione della Comunità di Sant’Egidio sul futuro delle nostre società - emersa durante la crisi causata dal coronavirus - nasce l'appello "Senza anziani non c'è futuro", tradotto in diverse lingue e diffuso a livello internazionale.
È rivolto a tutti, cittadini e istituzioni,  per un deciso cambiamento di mentalità che porti a nuove iniziative, sociali e sanitarie, nei confronti delle popolazioni anziane.
Leggi e firma l'appello "Senza anziani non c'è futuro" »



Estate in città: a Trastevere le iniziative della casa famiglia “Viva gli anziani”
Estate in città: a Trastevere le iniziative della casa famiglia “Viva gli anziani”
Estate in città: a Trastevere le iniziative della casa famiglia “Viva gli anziani”
Estate in città: a Trastevere le iniziative della casa famiglia “Viva gli anziani”