news

Andrea Riccardi interviene in un colloquio sulla figura di Olivier Clément e visita la tomba di Sant'Egidio, il santo che ha dato il nome alla Comunità

21 Ottobre 2019

Andrea Riccardi
Sant'EgidioOrtodossia

Condividi su

Si è tenuto nei giorni scorsi a Montpellier, presso l'Università Paul Valery, il colloquio "Olivier Clément, un homme dans l'histoire" in occasione del decimo anniversario della sua morte. Nell'ambito del convegno, Andrea Riccardi, che gli era legato da una profonda amicizia, è intervenuto a proposito dei suoi "Dialoghi con il patriarca Athenagoras".

Andrea Riccardi si è poi recato a Saint-Gilles dans le Gard, città che deve il suo nome all'abate Egidio, la cui tomba è nella abbazia di Sant'Egidio, che fu luogo di importanti pellegrinaggi nel XII secolo. La Comunità di Sant'Egidio ha preso il nome dalla chiesa di Trastevere che gli fu dedicata nel 1630.

Nella cripta, recentemente restaurata, Andrea Riccardi ha potuto sostare davanti al sepolcro del Santo, ancora oggi luogo di devozione e di preghiera.

Per saperne di più: Un colloque à Montpellier : « Olivier Clément, un homme dans l’histoire » du 18 au 19 octobre ⋆ Orthodoxie.com



Andrea Riccardi interviene in un colloquio sulla figura di Olivier Clément e visita la tomba di Sant'Egidio, il santo che ha dato il nome alla Comunità
Andrea Riccardi interviene in un colloquio sulla figura di Olivier Clément e visita la tomba di Sant'Egidio, il santo che ha dato il nome alla Comunità
Andrea Riccardi interviene in un colloquio sulla figura di Olivier Clément e visita la tomba di Sant'Egidio, il santo che ha dato il nome alla Comunità
Andrea Riccardi interviene in un colloquio sulla figura di Olivier Clément e visita la tomba di Sant'Egidio, il santo che ha dato il nome alla Comunità
Andrea Riccardi interviene in un colloquio sulla figura di Olivier Clément e visita la tomba di Sant'Egidio, il santo che ha dato il nome alla Comunità