news

World Water Day: acqua potabile, un diritto di tutti, un privilegio di pochi, un nostro impegno

22 Marzo 2019

GiornataMondialeAcquaWorldWaterDay

Sant'Egidio per l'accesso all'acqua potabile nelle carceri africane, nei luoghi colpiti dalle catastrofi ambientali

Condividi su

Il 22 marzo ricorre la Giornata mondiale dell'Acqua (World Water Day). Papa Francesco nell’Enciclica Laudato Sì afferma: l’acqua potabile e pulita rappresenta una questione di primaria importanza, perché indispensabile per la vita umana.

Per Sant’Egidio, la questione dell'acqua è fondamentale. Da anni affronta questa grave emergenza che colpisce soprattutto le parti più povere del mondo con iniziative efficaci per la salvezza e l’aiuto alle persone più esposte a questa piaga. Il nostro mondo ha un grave debito sociale verso i poveri che non hanno accesso all’acqua potabile, perché ciò significa negare ad essi il diritto alla vita radicato nella loro inalienabile dignità.

La scarsità di acqua pubblica colpisce specialmente l’Africa, dove grandi settori della popolazione non hanno accesso all’acqua potabile sicura, subiscono siccità che rendono difficile la produzione di cibo, o, come è avvenuto in questi giorni a Beira (Mozambico) a causa del violento ciclone che ne ha ridotto drasticamente l'accesso.

È nel continente Africano quindi che si concentrano maggiormente le iniziative della Comunità:

- Approvvigionamento idrico e sostegno alle popolazioni che a causa dell’inaridimento delle risorse idriche viene privata completamente di risorse alimentari e soffre per mancanza di acqua.
La storia del Kenya
 

- Iniziative per migliorare le condizioni delle carceri africane, tra le più precarie al mondo. Queste strutture sono quasi sempre sprovviste di una fornitura di acqua quotidiana, una situazione che peggiora drasticamente a causa delle ripetute siccità, costringendo i detenuti a condizioni igienico sanitarie estremamente precarie.
La storia della Nigeria
 

- Educazione Nutrizionale. La lotta contro la malnutrizione infantile, causata anche dalla carenza di acqua potabile, è portata avanti anche con la gestione di speciali centri nutrizionali realizzati in alcune aree particolarmente colpite da questo problema.
Il sogno di DREAM

DALL'ARCHIVIO



 

 



World Water Day: acqua potabile, un diritto di tutti, un privilegio di pochi, un nostro impegno
World Water Day: acqua potabile, un diritto di tutti, un privilegio di pochi, un nostro impegno
World Water Day: acqua potabile, un diritto di tutti, un privilegio di pochi, un nostro impegno
World Water Day: acqua potabile, un diritto di tutti, un privilegio di pochi, un nostro impegno