L’Italia che non ha paura

20 Febbraio 2020

LibriMario Marazziti

In un libro di Mario Marazziti

Condividi su


Ha scritto Zygmunt Bauman in La società sotto assedio: «Il viaggiare per profitto viene incoraggiato; il viaggiare per sopravvivenza viene condannato, con grande gioia dei trafficanti di “immigrati illegali” e a dispetto di occasionali ed effimere ondate di orrore e indignazione provocate dalla vista di “emigranti economici” finiti soffocati o annegati nel vano tentativo di raggiungere la terra in grado di sfamarli». Può essere utile partire da questa amara osservazione, quasi una imbarazzante verità sulla realtà dell’immigrazione, per spiegare il significato del viaggio che Mario Marazziti compie nel Belpaese (Porte aperte. Viaggio nell’Italia che non ha paura, Milano, Piemme, 2019, pagine 382, euro 18,90).

(Continua a leggere)

http://www.osservatoreromano.va/it/news/litalia-che-non-ha-paura


[ Fabrizio Contessa ]