news

Siamo andati a Dombe, in Mozambico dove il #cicloneIdai ha portato via tutto...

25 Aprile 2019

Ciclone IdaiMozambico

Condividi su

Dombe è un piccolo villaggio a circa 350 Km da Beira. Qui, non c'è stato solo il ciclone Idai che nella terribile notte del 14marzo ha portato via tutto, ma subito la piena del fiume Buzi, ha sorpreso gli abitanti mentre dormivano, trascinando via le loro case. Quasi 200 persone hanno perso la vita.

Oggi i sopravvissuti vivono in condizioni drammatiche, in capanne coperte di plastica, vicino ai luoghi dove sorgevano le loro case.

I loro racconti sono drammatici: hanno perso tutto: casa, raccolti e hanno visto morire molti dei loro vicini. Il cibo scarseggia, e ci sono poche speranze di poter riprendere a coltivare la terra in tempi brevi.

Non è facile raggiungere questa zona, rimasta a lungo isolata a causa dell'acqua. Ma ieri, un gruppo di Sant'Egidio li ha raggiunti e ha distribuito aiuti, che sono sono stati accolti con grande gioia, anche perché segnano la fine di un lungo isolamento e la speranza di ricominciare.

CONTINUA A AIUTARCI - DONA ORA ONLINE 

Dona online


OPPURE ONLINE SULLA NOSTRA RACCOLTA FACEBOOK

OPPURE CON BONIFICO BANCARIO O CONTO CORRENTE POSTALE