news

Giovani per la Pace di Madrid e Barcellona ricevono il premio "Volontariato universitario" per l'impegno con le persone senza dimora

10 Aprile 2019 - MADRID, SPAGNA

mense per i poveriGiovani per la Pace

Condividi su

I Giovani per la Pace di Madrid e Barcellona hanno ricevuto un premio al volontariato universitario attribuito dalla Fondazione Mutua Madrileña per il loro servizio agli “amici della strada”.

Ogni settimana nelle due città i ragazzi offrono sostegno alimentare a persone senza fissa dimora, anziani, famiglie povere e organizzano distribuzioni di pasti per la strada. A Barcellona aiutano anche alla mensa della Comunità di Sant'Egidio.

Il loro obiettivo è dare un contributo in situazioni difficili e superarle, a partire da momenti di condivisione e di amicizia, come spiegano nel video presentato al concorso (in pagina).

Non si tratta solo di una distribuzione di pasti, ma della ricerca di una relazione con le persone bisognose di aiuto per poter cambiare la loro situazione. Il volontariato di questi giovani universitari spagnoli è sentito come qualcosa di personale, legato alla vita dei poveri e alla propria.

La cerimonia di consegna del premio è stata presieduta da Ignacio Garralda, direttore della Fondazione Mutua Madrileña, e da Ángel Garrido, presidente della Regione di Madrid.

Per i Giovani per la Pace è il riconoscimento di un impegno gratuito e concreto a favore di anziani, bambini e persone senza dimora, per la costruzione di una città più accogliente e solidale con tutti.

 



Giovani per la Pace di Madrid e Barcellona ricevono il premio
Giovani per la Pace di Madrid e Barcellona ricevono il premio
Giovani per la Pace di Madrid e Barcellona ricevono il premio
Giovani per la Pace di Madrid e Barcellona ricevono il premio
Giovani per la Pace di Madrid e Barcellona ricevono il premio