PREGHIERA PER LA PACE - I PAESI IN GUERRA

PacePreghiera

Condividi su

Preghiera per la pace - La lista dei paesi in guerra

Ogni terzo lunedì del mese a Santa Maria in Trastevere, Sant’Egidio prega per la Pace e per tutti i popoli che nel mondo soffrono a causa della guerra. Nel corso della preghiera vengono ricordate le numerose situazioni di guerra nel mondo e per ciascuna verrà accesa una luce di pace. ASCOLTA LA DIRETTA >>

In particolare:

  1. Preghiamo per la pace nel mondo

  2. Per la pace in Afghanistan
  3. Per la fine della violenza diffusa in America Centrale
  4. Per il dialogo e la riconciliazione in Burundi
  5. Per la fine del terrorismo e della persecuzione contro i cristiani in Burkina Faso
  6. Per la fine del conflitto nel Camerun occidentale
  7. Per gli accordi di pace in Colombia
  8. Per la pace nella regione del Kivu, nella Repubblica Democratica del Congo
  9. Per la fine delle tensioni nella penisola coreana
  10. Per la pace e la fine di ogni violenza in Iraq
  11. Per la fine delle tensioni tra India e Pakistan
  12. Per la pace e la fine della guerra in Libia
  13. Per la fine del conflitto nel nord del Mali
  14. Per il Messico e la fine della violenza causata dal narcotraffico
  15. Per la fine degli attacchi e delle violenze nel Nord del Mozambico
  16. Per la pace e la fine del terrorismo in Nigeria
  17. Per la pace nella Repubblica Centrafricana
  18. Per la regione della Casamance, in Senegal
  19. Per la pace e la fine di ogni violenza in Siria
  20. Per la pace in Somalia
  21. Per la fine di ogni violenza negli Stati Uniti
  22. Per gli accordi di pace in Sud Sudan
  23. Per la pace e la riconciliazione in Ucraina
  24. Per la riconciliazione e la fine delle violenze in Venezuela
  25. Per la pace nello Yemen
  26. Per la pace e la fine di ogni violenza in Terra Santa
  27. Per la liberazione di tutti coloro cha sono stati rapiti in Medio Oriente e in ogni parte del mondo
  28. Per i governanti perché guidino il mondo su vie di pace e di dialogo
  29. Per tutti i paesi segnati dall’odio e dai conflitti