Vatican Insider

Migranti, Sant’Egidio: urgente regolarizzare chi lavora in nero

8 Maggio 2020

MIGRANTIcoronavirus

L’appello della Comunità: «Si tratta non solo di un incontestabile atto di giustizia ma anche di un provvedimento che aiuta a proteggerci dal contagio della pandemia perché fa emergere situazioni pericolose pure a livello sanitario»

Condividi su


La Comunità di Sant'Egidio rivolge un «appello urgente» perché «si arrivi finalmente a regolarizzare chi lavora in nero, sia nei campi che nelle nostre case, cittadino italiano o straniero che sia». 

(continua a leggere)

https://www.lastampa.it/vatican-insider/it/2020/05/08/news/migranti-sant-egidio-urgente-regolarizzare-chi-lavora-in-nero-1.38820018?fbclid=IwAR16kSlit3aZMEDpCa--uVhE4A4NhnVgwDthZW94fu9JFKj7TWdEes_1Z7c


[ ]