news

Regolarizzazione dei lavoratori nuovi europei: a Novara uno sportello di Sant'Egidio dedicato a immigrati, anziani e famiglie

22 Giugno 2020 - NOVARA, ITALIA

Immigrazione

Condividi su

Anziani e loro familiari, badanti dell’Europa dell'Est, famiglie novaresi, giovani donne latinoamericane impegnate nei servizi domestici, richiedenti asilo, alcuni già impegnati in diverse attività lavorative, ma desiderosi di un permesso di soggiorno più stabile: sono tanti coloro che si stanno rivolgendo allo sportello aperto dalla Comunità di Sant’Egidio a Novara per chiedere consulenza e informazioni sulla regolarizzazione dei cittadini immigrati già presenti nel nostro paese.
Lo sportello si trova nei locali della mensa della Comunità di Sant’Egidio, proprio sotto la cupola di San Gaudenzio, simbolo della città, in via Dolores Bello, 2D ed è aperto il lunedì dalle 19,15 alle 20,30, il mercoledì dalle 17,30 alle 19,30 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 12.

E’ possibile richiedere informazioni telefoniche al numero 3275983399 o via mail: [email protected]mail.com

La Comunità ha promosso anche una campagna per far conoscere questa opportunità direttamente alle comunità straniere e alle varie associazioni interessate attraverso dépliant tradotti in diverse lingue.
Dare un aiuto concreto nel complesso procedimento di regolarizzazione si sta rivelando un’occasione per far crescere la coesione sociale e il senso di appartenenza alle nostre città, facendo incontrare il bisogno di assistenza e di cura di tanti anziani e di tante famiglie con il desiderio di inclusione di tanti nuovi europei.

SCARICA IL DOSSIER INFORMATIVO