news

In Mozambico, Sant'Egidio produce mascherine per proteggere i poveri dal contagio del coronavirus

31 Marzo 2020 - BEIRA, MOZAMBICO

Mozambicocoronavirus

E a Beira ce n'è anche una tricolore, per un saluto speciale all'Italia

Condividi su

Nella sede di Sant'Egidio a Beira, in Mozambico, le macchine da cucire non hanno sosta. Infatti, di fronte al diffondersi della pandemia, e alla grave carenza di dispositivi di protezione, la Comunità ha avviato una intensa produzione di mascherine di cotone, per distribuirle soprattutto ai più poveri, che sono sprovvisti di tutto.

Tutte le Comunità, in Mozambico, e non solo, sono al lavoro in questi giorni, sia per diffondere il più possibile le informazioni corrette sulle misure igieniche per contrastare il contagio, sia per produrre - laddove non sono disponibili -  e distribuire le mascherine.

Qui a Beira, poi, ne hanno prodotta anche una un po' speciale: è di grandi dimensioni ed è tricolore: un saluto e un incoraggiamento a tutti noi in Italia!